Si tratta di una piccola casa a torre nel comune di S. Pietro Avellana, in provincia de L'Aquila.

I committenti: una gioiosa famiglia napoletana, con la passione della montagna. Una casa organizzata su tre livelli, mal distribuita con diversi problmi di infiltrazioni e dispersioni termiche. L'inacarico ha richiesto, oltre al generale adeguamento statico e climatico della casa, la realizzazione di quattro camere da letto, la cucina e il soggiorno al piano terra e tre bagni.