Tradizione millenaria quindi che non si è mai persa, il mestiere degli orafi, grazie agli sforzi del Consorzio Antico Borgo Orefici ha assunto un notevole rilievo culturale e turistico.

Il Consorzio Antico Borgo Orefici nasce nel marzo del 2000, grazie ad un progetto di artigiani e commercianti operanti nella zona con l’intenzione di dare impulso al Borgo Orefici “quale porta d'ingresso al Centro Antico di Napoli” , cercando di rafforzarne la riconoscibilità inserendo il Borgo nei circuiti turistico culturali della città. È in quest’ottica che matura l’idea del concorso di idee “Un borgo in città - Varchi e percorsi per il borgo orefici”.